Marco Poli | Temporary Export Manager

Mi sono avvicinato a TEM Italia perché cercavo un Partner con il quale rivolgermi alle Aziende per offrire il miglior servizio TEM possibile. Con mia sorpresa ho trovato un’Azienda giovane e dinamica, sempre attenta alle esigenze di noi TEM e pronta a mettersi in gioco assieme a noi per soddisfare le Aziende Clienti. La raccomando… (continua)

L’indagine di mercato operativa per l’Export. L’esperienza di Tolo Green

Nel momento in cui un’azienda decide di approcciare un mercato estero, una delle prime sfide che deve affrontare è comprendere la commerciabilità del proprio prodotto sul mercato di destinazione. Spesso è necessario analizzare le tendenze di un mercato in modo tale da:  Puntare su un determinato prodotto della propria gamma che rispecchi la richiesta del… (continua)

L’inserimento del TEM in azienda: l’esempio di Progettiforme srl

ProgettiForme è un’azienda con sede nella provincia Varese che si occupa della progettazione e della realizzazione di ricami di alta qualità. Gli ambiti di applicazione delle lavorazioni sono molteplici: dal settore della moda al settore dell’arredamento, passando per l’automotive. L’azienda si è rivolta a TEM ITALIA nel 2020, periodo sicuramente particolare, nel quale le difficoltà… (continua)

Generare empatia con il cliente estero senza viaggi e senza fiere. Il caso Apostoli Daniele

Quando si intraprende un progetto di export e internazionalizzazione, una delle prime sfide che si affronta è riuscire ad ottenere la fiducia da parte del potenziale cliente all’estero. Nello specifico, la si può guadagnare tramite feedback puntuali e completi alle richieste pervenute oppure quando il cliente può testare la validità del prodotto che intende acquistare… (continua)

Riprova sociale e autorevolezza per vendere all’estero. Il caso ADD srl

Nel momento in cui un TEM “entra” in azienda e svolge l’analisi preliminare, tra i punti chiave che vengono presi in analisi fin da subito rientra il tema della comunicazione. Nello specifico, il professionista analizza come questa leva viene sviluppata in territorio italiano ed eventualmente all’estero, nel caso di un processo di internazionalizzazione. Esiste un… (continua)

Come trasformare l’ufficio stile in una leva differenziante per vendere all’estero. Il caso Progettiforme

L’industria del fashion e dell’abbigliamento vanta un valore di mercato mondiale di 406 miliardi di dollari.  Al suo interno è estremamente frammentata, specialmente in Italia, in cui convivono diverse realtà artigianali di piccole-medie dimensioni, neanche lontanamente paragonabili a colossi americani come per esempio Nike, Inc che da sola ha registrato nel 2019 un fatturato pari… (continua)