Il presente Codice Etico è redatto allo scopo di garantire a tutti gli utilizzatori della piattaforma (TEM, aziende, associazioni, enti, ecc.) la qualità e la professionalità del servizio.

Premessa

Scarica il Pdf del Codice Etico

Contenuto

Il Temporary Export Manager (TEM) che entra a far parte del network di Tem Italia ha il vantaggio di ottenere un’ampia visibilità grazie alla diffusione della piattaforma ed alle partnership con enti e associazioni “aggregatrici” di imprese pur mantenendo la propria indipendenza.

Tale indipendenza del TEM viene garantita in quanto Tem Italia:

  • non impone un modello di lavoro
  • non impone un onorario standard

Per beneficiare di tali vantaggi e dei servizi offerti da Tem Italia il TEM viene inizialmente sottoposto ad un processo di valutazione:

  • autocertifica di avere i requisiti minimi per farne parte:
    • conoscenza di almeno due lingue
    • esperienza almeno di 5 anni come TEM, Export Manager o ruoli di business development internazionale
    • esperienza consolidata in uno o più settori
    • passione, serietà e professionalità
  • sottopone allo staff di Tem Italia il proprio cv
  • si rende disponibile ad un colloquio conoscitivo e di valutazione dell’idoneità

Una volta parte del network al TEM viene richiesto di impegnarsi a rispettare il presente Codice Etico di condotta ed in particolare:

  1. di completare il proprio profilo con informazioni veritiere e volte a consentire alle aziende una prima valutazione
  2. di fornire un riscontro tempestivo (e comunque non superiore ai 10 giorni, salvo situazioni straordinarie che giustifichino il tardivo riscontro) alle richieste ricevute da parte delle aziende
  3. di esplicitare con chiarezza le proprie competenze e di accettare gli incarichi per i quali si sente adeguato e competente
  4. di esplicitare con chiarezza nella proposta le attività da svolgere, le condizioni economiche, i relativi tempi ed i risultati da raggiungere
  5. di astenersi dall’accettare incarichi di consulenza presso clienti tra loro concorrenti, senza averne informato le parti interessate
  6. di astenersi dal prestare attività professionale quando abbia un conflitto di interessi con il Cliente in termini tali da poter condizionare il corretto svolgimento dell’incarico.
  7. in caso di avvio di collaborazione con una o più aziende:
    • di operare al massimo delle proprie capacità, con professionalità e di svolgere con cura e correttezza l’incarico concordato, nel rispetto dei tempi e dei risultati attesi
    • di astenersi dal suggerire al proprio Cliente soluzioni illecite o fraudolente
    • di fornire regolari aggiornamenti al Cliente sull’evoluzione del progetto
    • di comunicare con chiarezza e tempestività al Cliente la presenza di imprevisti eventualmente intervenuti che non permettano il rispetto, totale o parziale, degli impegni. In tal caso di concordare con il Cliente le azioni correttive
    • di rendere conto al termine dell’incarico dei risultati raggiunti e di verificare il livello di soddisfazione del Cliente relativamente alle attese concordate
  8. di garantire, nelle relazioni con il Cliente e nelle azioni svolte per conto del Clienti, comportamenti univoci e trasparenti nelle modalità e negli obiettivi, assicurando sempre la necessaria riservatezza concordata con il Cliente
  9. di curare costantemente la propria preparazione professionale
  10. di contribuire alla crescita delle capacità e delle competenze delle risorse dell’organizzazione Cliente

Qualora tale Codice Etico non fosse rispettato, al termine del periodo di abbonamento, TEM ITALIA si riserva il diritto di non rinnovare lo stesso. In particolare il rispetto dei punti 1 e 2 è imprescindibile per il rinnovo dell’abbonamento.

Scarica i nostri eBook gratuiti

Ebook dedicati ad aziende e TEM che vogliono approfondire tematiche particolari su export e internazionalizzazione.

Contattaci per approfondire

Per qualsiasi domanda, dubbio o necessità, TEM ITALIA è sempre a tua completa disposizione.